Segni incoraggianti come la Cina accoglie con favore più giocatori internazionali di Blockchain all’ecosistema

La luce blu della cometa del fuoco vola in cerchio. Luci brillanti in movimento con particelle sul cielo nero. Anello di fuoco, sfondo astratto

La luce blu della cometa del fuoco vola in cerchio. Luci brillanti in movimento con particelle sul cielo nero. Anello … GETTY
Si potrebbe sostenere che la tabella di marcia della Cina per le blockchain è stata relativamente grigia e poco chiara nella maggior parte dell’arena internazionale, ma la decisione della Fondazione Blockchain-based Service Network (BSN) di incorporare un’economia globale di Bitcoin Code condivisione nella rete esclusiva e selettiva evidenzia la volontà della nazione di costruire una rete di blockchain collaborativa a livello globale che sia inclusiva e accessibile.

Uno dei loro nuovi partner è ShareRing, un ecosistema globale di condivisione senza intermediari, progettato per aiutare le aziende a condividere i dati in modo sicuro e protetto. La loro missione è quella di fornire la soluzione di blockchain che la tecnologia promessa dieci anni fa attraverso un ecosistema globale dove qualsiasi azienda di qualsiasi dimensione può accedere alla piattaforma utilizzando una semplice applicazione mobile e condividere i dati in modo più efficiente ed efficace per un futuro più sostenibile e decentralizzato. Sono state persino soprannominate Amazon AMZN -1,8%, senza intermediari.

La decisione della Cina di includerli nelle prime dieci aziende internazionali (insieme a Chainlink, Neo, Tezos ed Ethereum) sarà senza dubbio una storia molto apprezzata da coloro che cercano di capire la direzione degli sviluppi internazionali della Cina. Il CEO di ShareRing, Tim Bos ha dichiarato: „Siamo onorati di collaborare con BSN, unendosi a giganti del settore come Ethereum, Neo e Tezos. Condividiamo la loro visione di rimuovere le costose barriere all’ingresso della tecnologia blockchain e i suoi benefici per le aziende e i singoli individui, indipendentemente dalle loro dimensioni, risorse o esperienza nel settore. Siamo fiduciosi di realizzare la nostra missione insieme“.

La BSN cinese ha grandi ambizioni per diventare l’Internet delle Blockchain con la rete più facilmente accessibile ed economica che utilizza un’infrastruttura pubblica globale globale multi-cloud, multi-portale e multi-framework. Gli sviluppatori possono semplicemente plug-and-play per integrare DApp che consentono loro di concentrarsi sull’innovazione e sulla programmazione di contratti intelligenti, riducendo i tempi e i costi associati all’interfacciamento delle tecnologie blockchain con i tradizionali sistemi legacy. I criteri per l’accettazione nella rete sono selettivi e si concentrano solo sui progetti considerati come quelli che hanno il maggior potenziale e impatto al mondo per le imprese e gli utenti.

Vale la pena notare che sia la BSN Foundation che ShareRing si allineano alla loro visione di ridurre i costi per le imprese per entrare nell’era delle blockchain, rendendo la tecnologia delle blockchain accessibile al maggior numero possibile di persone in tutto il mondo. „La BSN Foundation è lieta di dare il benvenuto a ShareRing nel nostro ecosistema. La loro capacità di offrire una perfetta integrazione con un’ampia gamma di DApp sarà una forte aggiunta alla nostra visione di costruire una rete di blockchain inclusiva e accessibile per il mondo“, ha dichiarato Michael Ma, COO della BSN Foundation.

Prima di integrarsi con la BSN cinese, ShareRing ha fatto notizia per il lancio di un passaporto privato per la ricerca di contatti nel tentativo di utilizzare la catena di blocco per rilanciare l’industria del turismo globale decimata. Il sistema di identificazione personale è stato integrato con il sistema e-visa on arrival della Thailandia e nuove partnership con la regione devono ancora essere annunciate.

Sarà interessante sapere quali nuove soluzioni internazionali di blockchain sono state aggiunte a questa lista da Chi